Pax Christi - Comunicato stampa: Renzi in Israele e Palestina: Non in nostro nome!

Pax Christi - MOVIMENTO CATTOLICO INTERNAZIONALE PER LA PACE
Comunicato stampa

Renzi in Israele e Palestina: Non in nostro nome!

  “Perplessità, sconcerto e dissenso!!” è il minimo che possiamo dire dopo aver ascoltato i discorsi pronunciati dal nostro Presidente del Consiglio, a nostro nome, in Israele, esattamente ad un anno dal terribile massacro che nel luglio scorso ha sconvolto la Striscia di Gaza: più di 2.000 morti, tra cui almeno 400 bambini. Vana è stata la ricerca di questi dati nei diversi interventi di Matteo Renzi. (…)
...così il nostro Primo ministro italiano ha tuonato contro il BDS con frasi sinceramente poco sensate:(…)
… spiegasse in Parlamento come mai, nonostante la recente condanna da parte della Commissione ONU per possibili crimini di guerra a Gaza, l’Italia continui a inviare sistemi d’arma, come gli aerei M346, a Israele.
In netto contrasto con la legge 185/90, che vieta la vendita di armi a Paesi in guerra o che violano i diritti umani. (…)
Lo scorso mese di marzo anche il Presidente di Pax Christi, mons. Giovanni Ricchiuti, è stato a Gaza. “Vedere con i propri occhi - ha dichiarato - ti cambia profondamente! Sembra che sotto quelle macerie sia stata seppellita anche la speranza. Ma non è così!”  (…)
Continuiamo a credere nella costruzione di ponti e non muri, e tra pochi giorni un gruppo di Pax Christi partirà, come ogni anno, per la Palestina.

>>>> Per il testo completo vedi PDF allegato oppure vai al sito http://www.paxchristi.it/?p=10694
Firenze, 25 luglio 2015    Pax Christi Italia

Contatti:
Segreteria Nazionale di Pax Christi:   055/2020375 info@paxchristi.it
Coordinatore Nazionale di Pax Christi:   d. Renato Sacco   348/3035658   
drenato@tin.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Lettera a Espansione TV

ORARIO ESTIVO SS.MESSE FESTIVE Nella città di COMO

L’OrtoGiardino di Rebbio a Linea Verde